Al momento stai visualizzando Domanda per il BANDO AFFITTI 2022 in Emilia Romagna

Da oggi 15 settembre 2022 si può presentare domanda per il BANDO AFFITTI 2022 che per l’Emilia Romagna ha messo a disposizione oltre 40 milioni di euro.

Chi ha diritto al contributo affitto?
Cittadini italiani o UE, o cittadini extra UE con permesso di soggiorno di almeno 1 anno, con i seguenti requisiti:

  1. ISEE tra € 0,00 e € 17.154,00 (Graduatoria 1) o ISEE fino a 35.000 euro e calo di reddito IRPEF superiore al 25% (Graduatoria 2);
  2. Contratto locazione ad uso abitativo o godimento di immobile a proprietà indivisa o assegnazione di alloggio popolare ERP;
  3. Residenza, dimora o domicilio nella casa per la quale si chiede il contributo;

È escluso chi ha ricevuto, nel 2022, un contributo del Fondo regionale per l’Emergenza abitativa o del Fondo per la Morosità incolpevole o del Programma regionale per la Rinegoziazione dei contratti di locazione.
Il Contributo per l’affitto non è cumulabile con la quota B del Reddito / Pensione di cittadinanza, che sarà ridotto di conseguenza.

Come fare domanda?
Tramite il portale della Regione con accesso con SPID, Carta identità elettronica (CIE) o Tessera sanitaria con chip. Chi accede con SPID non ha bisogno di allegare l’ISEE che verrà caricato automaticamente.


Chi ha difficoltà può chiedere l’assistenza dei centri convenzionati come il SUNIA (Tel 051-60.87.100e-mail sunia.bologna@sunia.it). I cittadini bolognesi over 65 possono recarsi su appuntamento presso lo sportello dedicato in Piazza Liber Paradisus 9.

Come si riceve il contributo?
Si può partecipare a solo una delle graduatorie. I contributi saranno liquidati con lo scorrimento delle graduatorie fino ad esaurimento fondi.

50 Visite
  • Categoria dell'articolo:Senza categoria
  • Tempo di lettura:2 minuti di lettura