Bonus prima casa under 36

Per favorire l’autonomia abitativa dei giovani residenti sul nostro territorio il decreto legge n. 73/2021, noto come decreto Sostegni bis, ha introdotto nuove agevolazioni fiscali in materia di imposte indirette per l’acquisto della cosiddetta "prima casa”. Inoltre, è stato rifinanziato il Fondo di garanzia per la prima casa per il 2022 con 250 milioni di euro. Quali sono i requisiti per accedervi? Per godere del bonus, il beneficiario deve dichiarare la sussistenza dei requisiti nel contratto o in un documento allegato;Bisogna richiederlo entro il 30 giugno 2022;Non aver ancora compiuto 36 anni di età;Avere un ISEE non superiore a 40 mila euro annui. L'ISEE si riferisce al nucleo familiare, ovvero i soggetti componenti la famiglia anagrafica alla data…

  • Categoria dell'articolo:casa
Continua a leggereBonus prima casa under 36

Cartelle IMU a coniugi con diversa residenza

Si sono rivolti all'associazione Federconsumatori diversi utenti che hanno ricevuto un avviso di accertamento da parte del Comune di Bologna, per il pagamento di annualità arretrate della tassa IMU, in relazione all'abitazione principale del nucleo famigliare. Tali avvisi sono stati recapitati anche a coniugi che, per motivi di lavoro o per altre problematiche, negli ultimi anni hanno dovuto spostare la propria residenza in due distinte abitazioni, situate in Comuni differenti. Il Comune di Bologna, sulla base di una recente pronuncia giurisprudenziale (che si pone in contrasto con l’orientamento precedentemente consolidato), tenta quindi oggi di recuperare la tassa IMU relativa all'abitazione principale del nucleo famigliare asseritamente maturata negli ultimi cinque anni. Negli anni, la normativa era stata costantemente interpretata…

Continua a leggereCartelle IMU a coniugi con diversa residenza

Coronavirus e affitti. Sei uno studente o un lavoratore in difficoltà ?

Scopri cosa fare per ottenere una riduzione del canone o la risoluzione del contratto di locazione Il Decreto Cura Italia prevede a favore degli esercenti di un’attività d’impresa un credito d’imposta del 60% dell’importo del canone di locazione relativo al mese di marzo, ma allo stato attuale non c’è un intervento legislativo che preveda agevolazioni sostanziali per i contratti a uso abitativo pertanto bisogna rifarsi, per il momento, alle consuete norme del codice civile. Nel prosieguo rispondiamo in sintesi alle domande che i nostri associati ci pongono maggiormente. È possibile sospendere il pagamento del canone di locazione ? No, in linea di massima la sospensione totale dell’adempimento dell’obbligazione del conduttore è legittima solo qualora venga completamente a mancare…

Continua a leggereCoronavirus e affitti. Sei uno studente o un lavoratore in difficoltà ?

Sospensioni Mutui Coronavirus: accordo ABI- Associazioni dei Consumatori 22/04/2020

https://www.youtube.com/watch?v=5gHWFCR9E8A L’ABI e le Associazioni dei consumatori (Acu, Adiconsum, Adoc, Altroconsumo, Asso-Consum, Assoutenti, Cittadinanzattiva, Codacons, Confconsumatori, Centro Tutela Consumatori e Utenti, Federconsumatori, La Casa del consumatore, Lega consumatori, Movimento consumatori, Movimento difesa del cittadino, Udicon, Unione nazionale dei consumatori) hanno raggiunto un accordo che amplia le misure di sostegno alle famiglie e ai lavoratori autonomi e liberi professionisti colpite dall'evento epidemiologico da Covid 19. L’accordo prevede la possibilità di sospendere fino a 12 mesi la quota capitale delle rate dei mutui garantiti da immobili e degli altri finanziamenti a rimborso rateale. Si tratta di una ulteriore, importante, iniziativa per supportare la sostenibilità finanziaria delle famiglie. “L’accordo è frutto di un proficuo e intenso lavoro di collaborazione e confronto…

Continua a leggereSospensioni Mutui Coronavirus: accordo ABI- Associazioni dei Consumatori 22/04/2020

ASSEMBLEA CONIA

Per illustrare, insieme all' Avv. Fabio Ianaccone, l'esito dell'azione contro l'associazione CONIA, abbiamo organizzato un'assemblea con gli interessati il giorno mercoledì 6 novembre 2019 alle ore 18presso la nostra sede di Via Gramsci, 3/E a Bologna Della vicenda CONIA abbiamo parlato diffusamente in questi articoli; l'associazione, abilitata a inviare per conto degli associati le domande di contributo affitto al Comune di Bologna, non lo aveva fatto e di conseguenza molte persona avevano perso la possibilità di ottenere l'agevolazione.Il Tribunale ha condannato il titolare (che non si è costituito in giudizio) a rimborsare i danni, ma ad oggi i nostri assistiti non hanno avuto i rimborsi. All'assemblea l'Avv. Ianaccone sarà disponibile a spiegare bene la situazione e rispondere alle…

  • Categoria dell'articolo:casa
Continua a leggereASSEMBLEA CONIA

Studenti in cerca di casa? Attenti alle truffe

Come in tutte le città universitarie, anche a Bologna a settembre inizia la "caccia" dei nuovi iscritti ad una stanza o posto letto, resa più difficile dalla crescente presenza turistica in città che ha spinto molti proprietari a preferire gli affitti brevi b&b piuttosto che i classici affitti a studenti. Puntualmente, ci sono state segnalati tentativi di truffa negli annunci e/o nei gruppi social di ricerca alloggio, a cui è bene fare molta attenzione. La truffa inizia con una proposta allettante di una stanza o appartamento, a volte (ma non sempre) corredata da foto e dettagli. Una volta attirata la vostra attenzione, il sedicente proprietario vi dirà che, per impegni urgenti, si trova all'estero e non può tornare…

Continua a leggereStudenti in cerca di casa? Attenti alle truffe

Case vacanza: come evitare brutte sorprese

Negli ultimi anni si sono moltiplicate le offerte di case-vacanza, sia su piattaforme come AirBNB sia tramite agenzie o annunci. Il numero di persone che preferisce trascorrere le ferie in case private anziché in hotel è sempre più alto, perché le case-vacanza o i bed&breakfast permettono un’organizzazione più flessibile della giornata e sono mediamente più economici; dall’altro lato molti proprietari di seconde case preferiscono concedere in affitto breve le proprie abitazioni quando non le usano, per contenere le spese fisse. Ma quali sono le accortezze da avere quando si sceglie una casa-vacanza e come fare quando ci sono disservizi? Innanzitutto, è meglio rivolgersi alle piattaforme o alle agenzie, che nella maggior parte dei casi pagano il proprietario solo…

Continua a leggereCase vacanza: come evitare brutte sorprese

CONIA: aggiornamento

Per la vicenda CONIA (ne abbiamo parlato qui) a seguito della sentenza, positiva per i nostri associati, del Giudice di Pace, che ha dichiarato il Conia responsabile per la mancata presentazione delle domande di contributo affitto, il nostro avvocato Fabio Ianaccone ha provveduto a chiedere la formula esecutiva sulla sentenza e notificatore il precetto. Vedremo se sarà possibile, tramite pignoramento,  recuperare le somme che spettano ai danneggiati. Sul nostro sito provvederemo ad aggiornare tutti gli interessati.

  • Categoria dell'articolo:casaSentenze
Continua a leggereCONIA: aggiornamento

CONIA : finalmente la sentenza

E' stata pubblicata la sentenza 2018-2475  R.S. del Giudice di Pace di Bologna, dott.ssa Federica Poli Camagni, che ha condannato il CONIA al pagamento del contributo "affitto". La vicenda è iniziata nel 2016 (link all'articolo) e si è chiusa ora con la sentenza favorevole del Giudice di Pace che ha riconosciuto un danno cosiddetto "di perdita di chance" ovvero di perdita di  opportunità. L'azione giudiziaria è stata iniziata nell'interesse di un'unica associata Federconsumatori come "causa pilota" e potrà essere replicata anche per tutti coloro che hanno subìto la medesima ingiustizia. A tal fine, però, occorrerà dare seguito a quanto statuito dal Giudice, ovvero rendere effettivo il relativo risarcimento del danno e, pertanto, stiamo provvedendo a porre in essere ogni…

  • Categoria dell'articolo:casaSentenze
Continua a leggereCONIA : finalmente la sentenza