Al momento stai visualizzando Copalc: avviso ai creditori

Stanno arrivando per raccomandata in questi giorni agli assegnatari
che hanno ragioni di credito verso il Fallimento Coplac, gli avvisi
del curatore, prof. Renato Santini, con l’indicazione che il
18/07/2013 vi sarà l’udienza di verifica dello stato passivo.
E’ importante, anzi fondamentale, sottolineare che entro il termine di
trenta giorni prima di tale udienza, e dunque entro il 18/06/2013,
sarà necessario che gli assegnatari depositino le domande secondo le
indicazioni tassative previste dalla legge.
Altri articoli sulla vicenda Copalc:
Articolo del 18 febbraio 2013
Articolo del 4 febbraio 2013
Articolo del 2 febbraio 2013
Articolo del 14 dicembre 2012
 
 
 
E.A.
Realizzato nell’ambito del programma generale di intervento 2010 della Regione Emilia Romagna con l’utilizzo dei fondi del Ministero per lo sviluppo economico

1.251 Visite
  • Categoria dell'articolo:NEWS
  • Tempo di lettura:1 minuti di lettura