Al momento stai visualizzando Nuovi casi di amministratori condominiali "infedeli"

Si è riaperto in questi giorni il problema, già affrontato nel 2009 da Federconsumatori Bologna, degli amministratori di condominio che utilizzano indebitamente i fondi comuni dei condomini omettendo di pagare fornitori e gestori di servizi.
Nel 2009 la nostra associazione ha assistito oltre 1000 famiglie, ma nuovi casi emersi nei giorni scorsi fanno pensare che quanto denunciato in passato fosse soltanto a punta di un iceberg.
La nostra rassegna stampa sull’argomento, aggiornata con le ultime uscite, fa il punto della situazione ed evidenzia come il problema sia tutt’altro che circoscritto.

1.319 Visite
  • Categoria dell'articolo:NEWS / Rassegna stampa
  • Tempo di lettura:1 minuti di lettura