Il Tribunale di Bologna ha accertato il collegamento funzionale tra un contratto di acquisto di multiproprietà e il relativo contratto di finanziamento, accogliendo le tesi dei nostri avvocati Giuseppe Genna e Giampiero Falzone e dichiarando la nullità del secondo contratto a seguito dell’intervenuta dichiarazione di nullità del primo.
I contratti erano stati stipulati prima della riforma del Codice del Consumo.
TribBo 1315-2011

701 Visite
  • Categoria dell'articolo:Sentenze
  • Tempo di lettura:1 min. di lettura