You are currently viewing Un nuovo furgone per Vilmo

Riceviamo e volentieri pubblichiamo.

Dall’inizio della guerra nella ex Jugoslavia ad oggi Vilmo ha oramai esaurito due furgoni portando costantemente ed ostinatamente aiuti di ogni genere ai bambini, alle loro famiglie, a tutti i profughi.
Da poeta quale è ha portato poesie, canzoni, sorrisi ma anche tanti conoscenti occasionali ed amici a vedere, a toccare con mano gli effetti di quella barbarie che si è scatenata al di là dell’Adriatico.
Molti di loro sono così diventati attivisti di pace e di solidarietà concreta e da quei viaggi sono nate associazioni di volontariato che tuttora operano in quei territori.
Il valore del suo impegno è stato riconosciuto dall’UNHCR, l’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati, ma non se ne fa vanto e tanti non lo sanno, ma Vilmo ha percorso e percorre in lungo ed in largo tutta l’Italia accompagnando bambini e giovani colpiti da gravi malattie, molte generate dalla scia radioattiva lasciata dalla guerra, nei luoghi di cura.
Vilmo lo si può incontrare al seguito di marce per la legalità e per la pace, ma  anche in una radura del nostro Appennino a piantare giovani alberi, così come ha fatto in Amazzonia.
Vilmo insomma è la testimonianza vivente di come ognuno di noi, anche semplicemente a livello individuale, possa contribuire a migliorare la nostra società e a contrastare i danni che essa continua a produrre al pianeta.
Ora il suo vecchio fratello a quattro ruote si sta esaurendo ma la “concreta utopia” che Vilmo incarna deve continuare a vivere e trovare sostegno da quanti lo hanno conosciuto e da chi potrebbe incontrarlo sulla sua strada di impegno civile; per questo Vi chiediamo di contribuire economicamente all’acquisto di un nuovo furgone per accompagnarlo nei suoi viaggi.
Saranno graditi anche pochi euro, siatene certi, e nel ringraziarvi Vilmo molto pragmaticamente vi dirà che un bullone del prossimo fratello a quattro ruote gli è stato regalato.
Bologna, 21 febbraio 2011

Potete contribuire anche con bonifico bancario senza costi aggiuntivi, grazie a UGF Banca sul conto

IBAN IT49M0312702404000000001167

Intestato a Vilmo Ferri  ( cell. 3358077760 )

1.136 Visite
  • Categoria dell'articolo:eventi / News
  • Tempo di lettura:2 min. di lettura