You are currently viewing In crescita i problemi legati al credito al consumo: rassegna stampa

Da tempo la Federconsumatori denuncia il costante aumento dei debiti contratti dalle famiglie per le necessità ordinarie: non solo mutui prima casa ma anche prestiti personali per auto, arredamento, spese scolastiche dei figli, persino utenze domestiche e spese mediche.
Sempre più spesso, oltre che alla propria banca, i cittadini si rivolgono a società finanziarie che, se da un lato non chiedono grosse garanzie, dall’altro impongono tassi di interessi al limite dell’usura e spese aggiuntive che dilatano la durata del prestito o l’ammontare della somma effettivamente rimborsata dal debitore.
Già l’agenzia DIRE ha dedicato all’argomento un esaustivo articolo visionabile e scaricabile su oggibologna.it; anche il Tg3 regone Emilia Romagna ha raccolto il nostro appello a non ignorare questo preoccupante fenomeno che ha pesanti ripercussioni sui bilanci presenti e futuri delle famiglie: il 20 ottobre 2010 è andato in onda un servizio al riguardo con la testimonianza di un debitore e l’intervista al nostro presidente Maurizio Gentilini.
Pubblichiamo anche l’articolo apparso sul Resto del Carlino di mercoledì 20 ottobre 2010:
carlino 20-10-10

525 Visite
  • Categoria dell'articolo:News / Rassegna stampa
  • Tempo di lettura:1 min. di lettura